Startup Weekend Napoli – 13 >15 Dicembre 2013 Comunicato stampa finale

Si è svolto con grande successo dal 13 al 15 Dicembre lo Startup Weekend di Napoli nell’ambito del progetto I.O.CR.E.S.C.O. sostenuto dalla Fondazione CON IL SUD nell’ambito dell’invito “Sviluppo Locale 2010” e che insiste sul territorio della VI Municipalità del Comune di Napoli (Barra, Ponticelli, San Giovanni a Teduccio), con un ulteriore cofinanziamento dalla Fondazione “Vismara” di Milano e i patrocini morali dalla Regione Campania, dal Comune di Napoli e dalla stessa VI Municipalità, dove l’attenzione è stata focalizzata sulla creazione d’impresa sociale e sull’utilizzo delle nuove tecnologie e del web per affrontare le sfide sociali, spaziando dalla presentazione delle idee di social business tese ad affrontare problemi concreti in un’ottica di sostenibilità sociale ed economica.

Durante questa maratona di 54 ore nel corso di un intero fine settimana presso il CSI – Centro Servizi Incubatore Napoli Est, in via Bernardino Martirano n. 17 – Napoli, si è tenuto il format di origine americana sostenuto dalla Kauffmann Foundation, che è la più grande Startup Competition a livello mondiale ed ha visto la presenza di 65 iscritti, che hanno assistito all’apertura venerdì alle 16.00 in cui sono intervenuti: Alessandra ClementeAss.alle Politiche Giovanili, Creatività, Innovazione del Comune di Napoli; Anna Cozzino Pres. VI Municipalità del Comune di Napoli; Paolo Esposito – ufficio stampa dell’Assessorato al lavoro e Attività Produttive del Comune di Napoli; Marco Traversi CEO Project Ahead; Giovanpaolo Gaudino Pres. Consorzio CORE; Giampiero BrunoResponsabile CSI – Centro Servizi Incubatore Napoli Est e con una nota indirizzata ai partecipanti Gaspare Natale, Dir. Politiche Giovanili della Regione Campania;

Dopo i saluti istituzionali, lo Startup Weekend è entrato nel vivo e con il prezioso contributo del facilitatore Simone Santagata, sono state esposte con un pitch di 1 min. circa 17 idee, con cui stati toccati temi quali il turismo sociale, bisogni sociali per persone svantaggiate, aspetti culturali, recupero di luoghi d’arte e soluzioni innovative ai problemi della collettività e della città di Napoli.

Dopo la fase di votazione, sono state selezionate quelle più appezzate, cioè otto idee che sono diventate oggetto dello sviluppo delle successive ore con la formazione dei team. Il sabato e la domenica mattina sono stati dedicati allo studio del business plan e allo sviluppo concreto del prodotto, attraverso un confronto diretto con mentors, coach ed esperti nel settore, per avere suggerimenti e migliorare la propria idea. La domenica pomeriggio sono stati presentati tutti i progetti ai partecipanti e alla giuria composta da sette potenziali investitori ed esperti.

Ecco i tre finalisti:

Il primo classificato: IGOon, idea presentata da un team capeggiato da Claudio Cimmelli: un’app che permette la geocalizzazione e un servizio di car pooling, evitando le problematiche della viabilità dei trasposti.

Secondo classificato: YouWall, con un team guidato da Dario Frescofiore: un’app per mettere in contatto le persone all’interno delle discoteche, durante eventi unendo il social e il digitale.

Terzo Classificato: Ngrippart di Martina Romanello e Giorgia Cefalo, idea creativa mirata a riutilizzare un teatro semi abbandonato nella periferia di Napoli, con lo scopo di riqualificare un quartiere a rischio e diffondere l’arte nel suo massimo genere: il teatro appunto.

“Lo SW ha dimostrato che i giovani hanno buone idee ed hanno a cuore i problemi sociali e sono disposti anche a sacrificare tempo e denaro per verificare la validità delle loro idee per risolvere i problemi e per garantirsi un futuro. Il compito della comunità, intesa come politica, imprenditori ed esperti, è quello di aiutarli e sostenerli nel farlo” – dice Marco Traversi, organizzatore dell’evento, e si dà davvero grande fiducia ai giovani, alle loro idee sociali, alla loro voglia d’innovare, caratteristiche che hanno mostrato durante tutto il weekend.

Ora tocca a loro fare la differenza!

Grazie a tutti!

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...