Co-working – Congratulazioni ai vincitori!

Si è conclusa la selazione degli aspiranti co – worker nell’ambito del progetto Kairos, finanziato dalla Regione Campania e cofinanziato dal Comune di Portici promosso dalla Cooperativa sociale Seme di Pace ONLUS, nell’ambito del progetto Centro Servizi Giovani del Comune di Portici, che da diversi anni porta avanti iniziative innovative rivolte ai giovani.
Dopo i saluti istituzionali, l’incontro è entrato nel vivo  con il prezioso contributo del facilitatore Marco Traversi della cooperativa Project Ahead, partner di progetto che ha curato la formazione dei candidati idonei, si sono presentati con  un pitch di 5 minuti circa, 11 idee imprenditoriali corredate da una prima bozza di un Business Plan, sul quale i vincitori saranno chiamati poi a lavorare nelle prime settimane del loro insediamento.
Le idee presentate da giovani residenti a Portici ed Ercolano, sono molto varie e spaziano dalla produzione di prodotti alimentari tipici e biologici alla produzione di saponi con fragranze che richiamano i profumi mediterranei e vesuviani (bello il sapone alla ginestra del Vesuvio!). Si spazia dalle tecnologie più avanzate delle stampanti 3D per realizzare statuette di supereroi personalizzati in miniatura, ai servizi sociali erogati in modo innovativo attraverso un vero e proprio studio di consulenza ed assistenza sociale. Non mancano i richiami alle tradizioni del turismo locale o la rivisitazione in chiave eCommerce del mercato degli abiti usati di Resina. Si chiude con un progetto di garden design e con un’iniziativa mirante a creare una vera e propria agenzia privata di sviluppo territoriale.
«Le ambizioni dei giovani partecipanti sono molte – spiega Marco Traversi – soprattutto in un contesto difficile per l’occupazione giovanile come il territorio vesuviano, e l’aspirazione è quella di creare da sé il proprio lavoro». «Il CSG di Portici– continua Gianpiero Formicola, coordinatore del servizio – coerentemente alla sua missione istitutiva, mette a disposizione dei giovani più capaci ed intraprendenti del territorio un modello innovativo di sostegno allo start up d’impresa. La dimensione della riuscita del progetto starà proprio nelle imprese che diventeranno imprese di successo e nei giovani che riusciranno a realizzare i propri sogni lavorativi».

Ecco i  vincitori:

-Andrea Tinto, con  un servizio di progettazione  di Garden Design

-Andrea Di Fiore,  con l’dea di un sportello di consulenza sociale

-Emanuela Brandi e Francesca Ciliberti, con il lancio sul mercato di Dolci Biologici

-Luca Coppola e Gianluigi Noviello,  promotori di un’agenzia per lo sviluppo locale

I giovani vincitori usufruiranno gratuitamente, per un periodo di otto mesi, di tutto quello che è necessario per avviare una nuova attività. Avranno a disposizione, in un open space, di una postazione lavorativa completa (ciascuna dotata di 1 scrivania, 3 sedie e 1 armadietto) con accesso ad una linea internet wireless, una linea telefono/fax, e una stampante/ scanner centralizzata.

Fonte:  http://www.semedipace.org/coworking-lunedi-7-luglio-selezione-delle-5-startup-vincitrici/

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...